27 novembre: terza lezione di Active Health!

Il gioco oltre le barriere

Il gioco oltre le barriere

Nell’ambito della promozione verso il benessere per tutti e dell’attenzione verso coloro che hanno maggiori difficoltà ad accedere alla prevenzione, Torino Taking Care è felice di ospitare lo stand di A.S.D. Polisportiva UICI Torino onlus, che da anni organizza attività agonistiche e non per i non vedenti e lavora con l’obiettivo di una sempre maggiore integrazione e parità.

Uno degli strumenti per il superamento delle barriere, anche psicologiche, è senza dubbio l’attività ludico – sportiva e nell’area Medical Care lo stand UICI propone dalle 10.00 alle 18.00  lezioni prova di SHOWDOWN, il ping pong per i non vedenti. Inventato nel 1960 da Joe Lewis, questa disciplina prevede la sfida tra due giocatori su di un campo rettangolare costituito da un tavolo con sponde laterali alte 14 cm, una piccola porta alle estremità ed uno schermo centrale appoggiato sulle sponde del tavolo in modo che la pallina possa passare sotto. Si gioca al cospetto di un arbitro vedente, con racchette da 30 cm e una pallina sonora di materiale plastico durissimo del diametro di sei centimetri. Il principio del gioco è paragonabile appunto al tennis tavolo dove gli scambi bassi prendono il posto di schiacciate e pallonetti.

A chiunque lo desideri, è offerta la possibilità di cimentarsi, bendati, in una sessione di gioco. Perché la condivisione è un valore insostituibile e l’integrazione passa necessariamente da una presa di coscienza forte della condizione dell’altro.